Un buon inizio

Meno male!

Ciao a tutti

Mi chiamo Elena e vengo dalla Spagna. È passato un po ‘di tempo da quando ho finito la mia carriera e che non sapevo veramente dove andare.

La mia situazione nel mio paese era un po ‘complicata, quindi mi era chiaro che volevo uscire e vivere un’altra esperienza e trovare un nuovo percorso.

Cosí, cercando e cercando, ho trovato questo SVE. Avevo già avuto altre esperienze in altri paesi e non erano stati molto bravi, quindi avevo un po ‘paura di andarmene per un lungo periodo di tempo. Ma penso che stia andando abbastanza bene e che alla fine ho fatto bene in uscire di nuovo. Credo che anche è una buona lezione sapere che tue experienze passate non creanno experienze future e che dobbiamo rischiare di crescere.

Ma non voglio essere filosofico perché non tocca ancora.

Il mio volontariato si svolge in una piccola paese di Torino, in montagna. La vista è bellisima e la vita è molto semplice e tranquilla.

Lavoro come voluntaria en Radio Beckwith e il mio lavoro è diverso. Di solito dobbiamo aiutare con la regia video delle dirette della radio cuando hanno eventi opure un ospite interesante in cualqun programa. È molto interessante apprendere come è organizzata la squadra e come ognuno di loro lavora in modo diverso nel proprio campo. Penso anche che ognuna delle interviste che fanno ha molto valore perché possiamo scoprire cose nuove e imparare altri modi di vedere il mondo.

Ma una delle cose più stimolanti è che grazie a questa esperienza, la mia compagna francese e io abbiamo avuto l’opportunità di creare un programma solo per noi. È buono perché siamo molto liberi di parlare di tutto ciò che vogliamo.

Noi abbiamo scelto parlare sul libri come  scusa per parlare sul qualcun tema della societá. Ogni settimana noi scegliamo un libro opure un film è analiziamo che cose sono in relazione con il nostro ambiente. Per esempio, questa settimana abbiamo letto 1984 di Orwell é abbiamo fatto una relazione tra il controllo del governo con la publicitá.

Siamo molto contente perché ci piace leggere un sacco e crediamo che è interesante parlare sul temi importanti per fare un po´riflettere alle persone che scoltano il nostro programa.

E molto divertente registrare il programa ma nel stesso tempo è stressante perchè da un lato, siamo frustrati perchè parlare in italiano mentre improvvisiamo e parliamo di problemi complicati è dificile, e dall’altra parte mai abbiamo lavorato in una radio, quindi, abbiamo bisgno di tempo per prendere il ritmo del lavoro. Ma è bello guardare il processo perché piano piano facciamo progressi.

Per il momento, siamo molto contente.  Abbiamo incontrato molte persone con chi abbiamo fatto amicizia e stiamo viaggiando molto. Ma ovviamente non tutto è perfetto e ci sono cose che non ci piacciono, ma anche questo fa parte dell’esperienza e fa apprezzare di più le cose buone.

Sono fortunata perché sento che ho trovato una nuova famiglia. Il ambiante che abbiamo creato con le mie coinquiline francesa  e tedesca è maraviglioso. Hanno reso il nostro appartamento davvero una casa.

Sono contenta  di avere scelto di venire e voglio godermi tutto quello che posso senza preoccuparmi del futuro, che d’altra parte è molto presente ed è piuttosto spaventoso.

Vedremo cosa ci aspetta…

Elena

Advertisements

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out /  Change )

Google photo

You are commenting using your Google account. Log Out /  Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out /  Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out /  Change )

Connecting to %s